Il laboratorio delle Sirene e La Carta del Mare: un impegno reale

A Genova, è stato consegnato ogni anno dal 2015 a "Il Laboratorio delle Sirene" la targa "Protagonista delle Buone Pratiche" e inoltre è stato inserito nella Carta del Mare 2.0.
La Carta del Mare nasce a Genova nel 2009 istituita dal Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni di Genova nell’ambito del Parco Culturale del Mare. L’intento era quello di costituire una rete di soggetti uniti dalla condivisione di valori ed esperienze connesse alla cultura del mare e per individuare, raccogliere e diffondere "Buone Pratiche". Il filo conduttore è stato quello della sostenibilità socio ambientale e della responsabilità sociale. La Carta del Mare ha raccolto nei primi 5 anni più di 2500 Buone Pratiche di soggetti pubblici, privati e del privato-sociale, a partire dalla Liguria fino al bacino del Mediterraneo (dai musei agli istituti scolastici, dagli enti locali ai parchi marini e naturali, dagli hotel agli agriturismi, dalle imprese dello shipping agli stabilimenti balneari, dalle associazioni culturali a quelle ambientali).Dopo 5 anni, viene presentata una versione aggiornata della Carta del Mare che favorisca gli aderenti a riflettere sui comportamenti virtuosi su 7 aree: CULTURA, AMBIENTE, ACCOGLIENZA, LAVORO, INNOVAZIONE, RELAZIONI E CATENA DI FORNITURA.